Acquisti online: come difendersi dalle frodi

archiOggi esistono migliaia di ecommerce che si occupano della vendita di prodotti di ogni genere. Nella maggior parte dei casi si tratta di store assolutamente affidabili oltre che convenienti. Tuttavia alcuni store, anche se raramente, praticano delle vere e proprie frodi informatiche. Vediamo di seguito alcuni semplici accorgimenti per tutelarsi e capire se l’ecommerce sul quale vogliamo fare acquisti è affidabile oppure no.

La prima cosa da fare è controllare che nelle pagine interne del sito oppure anche nella homepage sia presente la ragione sociale o meglio il numero di partita iva; Bisogna comunque ricordare che però purtroppo alcuni truffatori sono riusciti ad aprire partita iva per poi esporla sul sito.

Una volta trovati questi dati potrete controllare se sono corretti sul sito dell’agenzie delle entrate.
Accertatevi che nella pagina dei contatti siano presenti tutti i riferimenti come ad esempio indirizzo della sede principale e numero di telefono fisso;
Ricordatevi di cercare sempre le recensioni e i commenti di utenti che hanno già acquistato su questa piattaforma. Basterà digitare su Google “commenti su Ebay” oppure “opinioni su Tao Store” ecc…
controllate grazie al Whois la data di registrazione del dominio. Se il sito ha meno di un anno prestate più attenzione;
verificate l’ubicazione dell’azienda utilizzando ad esempio Google Maps.

Firmato: giorgiaminozzi
Sito web:
Twitter :

Autore: giorgiaminozzi

Biografia:

Questo utente non ha ancora fornito nessuna informazione personale!


Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*