Attrezzatura per dipingere casa

Attrezzatura-dipingere-paretiSebbene la pittura sia primaria, per tinteggiare è necessario munirsi di altri accessori:

Carta vetrata:
servirà a levigare eventuali imperfezione dei muri prima di passare la pittura.
Stucco e paletta:
per riempire gli eventuali buchi nel muro e rendere così uniforme la superficie della parete.
2 rulli:
per ogni persona che effettuerà il lavoro, meglio se dotati di bastone allungabile da usare nelle parti più alte.
Un pennello piccolo e uno grande:
meglio se a setole non troppo morbide, per ogni persona: serviranno a rifinire i particolari dopo che il grosso della pittura è stato passato mediante i rulli.
Carta adesiva apposita:
per coprire interruttori, zoccoli, battiscopa, in modo che gli schizzi di pittura non vadano a danneggiare tali superfici, di solito si usa un particolare scotch bianco, facilmente removibile una volta terminato il lavoro.
Griglie da applicare ai secchi:
per strizzare i rulli prima di applicare il colore (una griglia per secchio), così la pittura in eccesso viene eliminata.
Nylon:
da mettere a terra assieme ai giornali sempre per evitare che le superfici si sporchino durante il lavoro.
Una scala:
a persona necessaria per raggiungere e definire le parti alte.

Firmato: Pittore2
Sito web:
Twitter :


Non Registrato

Autore: Non Registrato

Biografia:

Utente che non si è registrato ma ha contribuito inserendo questo articolo.



Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*