Aumentare le visite al proprio sito web

scambio-linkLa prima operazione da fare è farsi indicizzare da google e yahoo. Ciò lo si ottiene segnalando l’indirizzo del proprio sito (l’inserimento su google è libero, mentre yahoo richiede la registrazione).

Poi si può segnalare il proprio sito alle più importanti directory:
liquida, blogitalia, top of blog.
E’ utile anche registrarsi ad O.K notizie e segnalare il proprio sito.
Se si è iscritti a social networks come facebook, è molto utile mettere sulla propria bacheca il link al proprio blog e, ogni volta che si fa un nuovo post segnalare sulla vostra bacheca il link specifico di quel post.
Dopo aver fatto queste operazioni, occorre aumentare il pagerank del proprio sito . Google giudica un sito dal suo pagerank, cioè il numero di links che da altri siti, blogs o forums indirizzano al vostro blog.
Per fare ciò sono utili i cosidetti “scambio-link”, cioè “io metto un link a te e tu metti un link a me”. C’è però da osservare che google valuta molto di più i links al vostro blog che non abbiano un vostro link di ritorno.
Un’ altra operazione da fare è segnalare il vostro link a quei forums che hanno una sezione apposita e che non richiedono il link di ritorno.

Firmato: scambio-link
Sito web: http://surflink.altervista.org/
Twitter :


Apple

Autore: Apple

Biografia:

« Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti ». ( Isaac Newton )



Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*