Baciare

bacioLe labbra sono alla base del bacio, quindi curatele! Usare burro cacao o qualunque cosa le tenga morbide e non screpolate. Per quanto riguarda il rossetto delle signorine, non sempre è indispensabile, anzi, alcuni maschietti potrebbero non gradirlo in fase di bacio.

Avvicinate le vostre labbra a quelle del partner fino a toccarle. Ripetete questa azione più volte; vi avvicinate, toccate le labbra e vi allontanate.
Con calma e decisione, avvolgere con un braccio la vita, ottenendo così un bacio sensuale, sulle sue spalle, per bacio tenero, oppure accarezzare i capelli all’altezza della nuca per dare passionalità al bacio. Nel frattempo la mano sinistra può accarezzare il suo viso.
Dopo qualche istante, staccate lentamente e con dolcezza le vostre labbra da quelle del partner, guardatelo/a negli occhi, riavvicinatevi per un piccolo bacino stampo e riallontanatevi. Potete ripetere questa sequenza più volte per terminare il bacio con ancor più patos.
Il respiro è molto importante; il bacio alla francese va “assaporato” fino alla fine, e per poterlo fare, bisogna abituarsi a respirare dal naso piuttosto che con la bocca. Se si ha la necessità di smettere, non staccarsi all’improvviso o, ancor peggio, non fatelo in modo da far pensare che stavate per soffocare, piuttosto chiudete lentamente le labbra per fare una pausa.

Firmato: Passionale
Sito web:
Twitter :


Non Registrato

Autore: Non Registrato

Biografia:

Utente che non si è registrato ma ha contribuito inserendo questo articolo.



Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*