Banca Popolare Pugliese: nel nome di Giorgio Primiceri

banca-popolare-pugliese-fondazione-primiceri-lecce-1E’ stata presentata oggi a Lecce, presso la storica sede della Banca Popolare Pugliese di via XXV Luglio, la Fondazione Banca Popolare Pugliese “Giorgio Primiceri” – Onlus. La Fondazione è stata costituita lo scorso 17 settembre con l’obiettivo di promuovere la raccolta di fondi da veicolare in iniziative di solidarietà, assistenza sanitaria, promozione del merito scolastico, valorizzazione dei beni culturali, tutela dell’ambiente e promozione della cultura, dell’arte e della ricerca scientifica. La Banca ha scelto di intitolare questo importante Ente non profit alla memoria del suo fondatore, Giorgio Primiceri, presidente per 47 anni dell’Istituto di credito di Matino e Parabita, e padre dell’attuale direttore generale Vito Primiceri, il quale è componente del CdA assieme a Carmelo Caforio e Vitantonio Vinci (in rappresentanza della Banca) e Giacinto Urso e Padre Tommaso Leopizzi (quali esponenti della società civile). Con questa iniziativa la Banca lega strettamente il nome della Fondazione a quello del compianto banchiere Dr. Giorgio Primiceri: un uomo, per dirla con Aldo Bello, “profondamente cristiano, ebbe del lavoro e dell’impegno civile un rigoroso concetto calvinista nel senso del perseguimento di un’etica della responsabilità volta al benessere della comunità come dovere imprescindibile della classe dirigente. Anticipatore di tematiche ancora attuali, seppe stimolare arti e mestieri, diede grande fiducia a chi si indirizzava all’impresa, credette nella funzione sociale e vivificatrice del risparmio. Amò sempre i giovani esortandoli ad avere coraggio e a giocarsi le proprie carte”. Da qui l’impegno della Fondazione a svolgere, con la sua attività e nello spirito di Giorgio Primiceri, anche un’altra funzione: fungere da catalizzatore di risorse, valori, tradizioni, competenze e capacità di aggregazione degli attori locali, allo scopo di sostenere lo sviluppo del territorio di appartenenza favorendo le attività socialmente orientate.

Giorgio Primiceri si laurea a soli 23 anni nel 1925 alla Bocconi di Milano. Ritorna nel Salento dove si dedica allo sviluppo dell’agricoltura e del credito locale. Fonda e dirige per 47 anni quella che, dopo la sua morte nel 1984, diventerà la Banca Popolare Pugliese, una delle banche indipendenti più grandi del Sud Italia.

Firmato: Comunicatista
Sito web:
Twitter :

Autore: Comunicatista

Biografia:

Questo utente non ha ancora fornito nessuna informazione personale!


Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*