Bicicletta elettrica: la pedalata che non pesa

bici-italwin

Quanti di voi sognano di non trovarsi più nel traffico mattutino della città e di poter raggiungere la propria sede di lavoro senza cominciare la giornata all’insegna dello stress?

Tutto questo è oggi possibile adottando una soluzione pratica, semplice ed ecologica: la bicicletta a pedalata assistita. Queste biciclette innovative sono la perfetta alternativa all’automobile, con il vantaggio economico di non dover mettere benzina e senza lo stress legato al traffico.

Scegliere la bicicletta elettrica significa anche aiutare l’ambiente e la collettività, in quanto non emette inquinamento e giova alla salute del ciclista, che ogni giorno svolge l’attività fisica.

Vediamo quali sono le principali caratteristiche della bicicletta a pedalata assistita e quando conviene acquistarla.

Caratteristiche ed impiego della bici elettrica

La bicicletta a pedalata assistita è il mezzo di trasporto ideale per tutte quelle persone che hanno delle condizioni fisiche particolari, per le quali è necessario l’ausilio del motore elettrico, che riduca il carico di lavoro del ciclista.

Questo sistema è pensato per coloro che si stancano pedalando, per chi avesse bisogno di aiuto nei percorsi più ostili, per chi soffrisse di mal di schiena e per tutti coloro che semplicemente desiderano l’assistenza del motore durante la pedalata.

Il meccanismo di pedalata assistita può essere impostato e deciso dal ciclista, in qualsiasi momento ne avesse bisogno: azionando il sistema di pedata assistita, il ciclista può ripartire a proprio piacimento il lavoro tra il motore e le proprie gambe. Tramite il motore elettrico l’autonomia della bicicletta aumenta e si possono percorrere dai 40 ai 180 km in più, a seconda della capacità della batteria.

La bicicletta a pedalata assistita è dotata di componenti uniche, in aggiunta a quelle delle biciclette convenzionali:

Il motore: il motore elettrico a corrente continua può essere sia con le spazzole (brushed), sia senza spazzole (brushless); la differenza principale sta nei costi: quello senza spazzole è più costoso perché non richiede alcun tipo di manutenzione, mentre il motore con le spazzole è più economico, ma necessita di manutenzione costante

La batteria: ne esistono di molti tipi ma il migliore è sicuramente quella agli ioni di litio, molto affidabili; il prezzo del mezzo dipende molto dal tipo di batteria e dalla sua capienza

Il carica batteria

Il freno elettrico

La centralina

Il sensore di pedalata: è il meccanismo che segnala alla centralina se il ciclista sta effettivamente pedalando. Esiste il sensore che rileva la semplice rotazione dei pedali, condizione essenziale per l’attivazione del motore, e quello che rileva anche lo sforzo impresso dal ciclista sui pedali. Il primo tipo è più economico, ma comporta dei ritardi nella partenza

Uno dei brand migliori nella fabbricazione di biciclette a pedalata assistita è Italwin, diventata una marca sinonimo di affidabilità e professionalità. La bicicletta costruita da Italwin è sottoposta a rigidi controlli qualitativi, che mantengono alti gli standard.

Italwin non è solo una garanzia in termini di fabbricazione, ma anche per tutti i servizi di manutenzione post vendita, che assicurano al cliente tutta la disponibilità e l’assistenza di cui ha bisogno.

La normativa legale

La categoria delle biciclette elettriche è disciplinata legalmente dalla direttiva europea 2002/24/CE, che ne stabilisce le seguenti caratteristiche:

La potenza nominale massima continua del motore elettrico: 0,25 kW

L’alimentazione del motore progressivamente ridotta e poi interrotta al raggiungimento dei 25 km/h

L’alimentazione del motore deve interrompersi prima dei 25 km/h se il ciclista smette di pedalare

I veicoli che rispettano queste caratteristiche sono considerati come le biciclette convenzionali e non prevedono alcuna omologazione; i veicoli che non soddisfano questi requisiti tecnici non possono essere considerati biciclette e devono essere omologati ed immatricolati come motocicli.

Firmato: giorgiaminozzi
Sito web: http://www.mondobiciclette.org/biciclette/marca/364-italwin.html
Twitter :

Autore: giorgiaminozzi

Biografia:

Questo utente non ha ancora fornito nessuna informazione personale!


Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*