Cibo sprecato e fame nel mondo

spreco-cibo-e-fame-nel-mondoOgni anno in Italia vengono buttati via 12,3 miliardi di euro di cibo, di cui la meta’ direttamente dai consumatori (6,9 miliardi).

Si tratta di 42 kg a persona di avanzi non riutilizzati e alimenti scaduti o andati male, per uno spreco procapite di 117 euro l’anno.
Secondo gli esperti, la ragione principale di tutto questo spreco e’ ”il disallineamento tra domanda e offerta e la non conformita’ del prodotto a standard di mercato”. Questo e’ vero soprattutto a livello domestico, anche se nell’insieme ”le imprese della filiera generano piu’ eccedenza delle famiglie”. Ad oggi, gran parte dell’eccedenza alimentare ”non viene recuperata per il consumo umano. Solo una piccola parte, poco piu’ del 6%, e’ donata alle cosiddette ‘banche del cibo’ e ad enti caritativi”. Lo spreco di cibo in Italia e’ pari a 5,5 milioni di tonnellate/anno, ossia il 92,5% dell’eccedenza e il 16% dei consumi.

Mentre noi combattiamo con la nostra abbondanza, 800 milioni di persone, da un emisfero all’altro, soffrono di fame. E non basta, perché la malnutrizione riguarda un numero ben superiore di persone: oltre 2 miliardi.
Nel corno d’Africa, cuore della disperazione, l’80% della popolazione soffre di gravi malattie legate alla malnutrizione. I bambini sono soggetti alla caduta di capelli, fino alla calvizie, alla perdita delle unghie e talvolta anche del primo strato di pelle.

Firmato: Leprechaun
Sito web: http://videosurf.altervista.org/
Twitter :


Leprechaun

Autore: Leprechaun

Biografia:

Questo utente non ha ancora fornito nessuna informazione personale!


Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*