DUBLINO: città giovane e alla moda

dublinoGli irlandesi sono noti come il popolo più amichevoli d’Europa. Di recente, Dublino si è trasformata in una città alla moda e forse anche nella capitale europea del divertimento. Si tratta di una città giovane con il 50% della popolazione di età inferiore ai 27 anni.

A Dublino la maggior parte dei divertimenti si trova a sud del fiume Liey. L’area del Temple Bar, sulla destra del fiume, lo shopping su Grafton Street e Saint Stephens Park. È qui inoltre che si trova il Parlamento e la principale sede dell’istruzione in Irlanda: il Trinity College. Dublino possiede anche alcuni degli esempi più belli di architettura Georgiana e Vittoriana delle Isole britanniche. A nord del Liey si trova O’Connell Street, con un’aascinante miscela di grandi magazzini, mercati aollati, reminiscenze della Dublino del XIX secolo, pub e il General Post Oce, sfondo della Rivolta di Pasqua del 1916. Lì vicino si trova l’Abbey Theatre di George Bernard Shaw, fondato nel 1904.

Fortunatamente a Dublino ogni cosa si trova a un’accettabile distanza da percorrere a piedi. Ad
esempio, ci vogliono solo venti minuti per andare da O’Connell Street a Saint Stephens Green.

Dublino sembra avere un numero illimitato di pub, molti di essi descritti come classici. O perché James Joyce ne è stato gettato fuori o perché frequentati da Bono e gli U2. Dalla fine degli anni 90, la città ha visto nascere una serie di eleganti bar contemporanei.La vita notturna di Dublino è in continuo divenire. Informatevi nei negozi di abbigliamento e di dischi oppure presso i beninformati.

Lo shopping a Dublino è ugualmente soddisfacente a nord e a sud del fiume. Le boutique di lusso e i negozi con le tendenze di strada si trovano intorno a Grafton Street. A nord del Liey, lo shopping e l’ambiente circostante sono più a portata di mano. Qui è anche dove si trovano il centri commerciali Jervis Centre e Ilac Centre.Il centro commerciale migliore e più esclusivo di Dublino è Brown Thomas a Grafton Street, con quattro piani di marche esclusive.Se siete alla ricerca delle ultime oerte di giovani stilisti irlandesi, quali Louise Kennedy, Sham Hoey e Karen Millen, visitate il Design Centre (Powercourt Townhouse Centre, South William Street)Avoca a South Suolk
Street ore arredamenti da interni, libri di cucina, giocattoli… Irish Avoca ha qualcosa di speciale per ogni stanza della casa. E c’è anche un buon caè.A Kildare Street, da Cleo, si possono trovare scialli, coperte, maglioni, biancheria e stoe di lino e tweed fatti a mano, provenienti da tutta l’Irlanda. Se ciò che più vi interessa è la gioielleria, Vivian Walsh (Lower Stephen
Street) riesce a combinare la ruvidità post-punk con l’eleganza.La libreria Hodges Figgis è un paradiso per gli amanti dei libri e non solo perché è citata nell’Ulisse di Joyce. Questo esercizio si è evoluto da negozietto a grande e ben fornita libreria.
La catena di negozi Waterstones ha una filiale dall’altro lato della strada.Per gli amanti del formaggio, l’Irlanda possiede molti piccoli caseifici che producono eccellenti formaggi. Tra gli altri ricordiamo Cashel Blue, Coleenely e Durrus. Li si può acquistare a Sheridan’s Cheesemongers (South Anne Street) insieme a pane e altri prodotti gastronomici.

Firmato: wallpapersfondi
Sito web: http://wallpapersfondi.altervista.org/categoria/viaggi
Twitter :


Non Registrato

Autore: Non Registrato

Biografia:

Utente che non si è registrato ma ha contribuito inserendo questo articolo.



Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*