Effetto collaterale causa strage di Denver

armi1La volontà di difendersi autonomamente dei cittadini americani sembra aumentata a dismisura: l’acquisto di armi cresciuto del 41%.

Dopo l’assurda vicenda del killer di Denver alla prima di Batman, le persone vivono nel terrore perchè anche stavolta sono stati colpiti in uno di quei posti che di solito è segno di tranquillità e divertimento.
Nonostante il discorso del presidente degli Stati Uniti a trovare un rimedio per la troppa facilità con cui si possono acquistare le armi, le persone sono sempre più salde e convinte che la costituzione sia dalla loro parte, ricorrendo così ad un acquisto sfrenato di armi per difendersi ma forse sarebbe meglio dire per cercare di rassicurarsi che potrebbero difendersi da folli come Holmes!!!
Fra venerdì, subito dopo il massacro perpetrato dal 24enne James Holms, e domenica ne sono state registrate nel complesso 2.887, con un aumento pari al 43% rispetto alla settimana precedente e al 39% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Invece di aver paura che la circolazione di troppi fucili e pistole aumenti i pericoli per la pubblica incolumità, insomma, i cittadini americani sembrano piuttosto preoccuparsi di accrescere le proprie possibilità di difendersi in maniera autonoma.

Firmato: Giorgina
Sito web:
Twitter :


Tossico

Autore: Tossico

Biografia:

« È la dose che fa il veleno » (Paracelso)



Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*