Fai da Te: Sostituire Le Pastiglie Freni Dell’Auto

sostituire-pastiglie-freniPer prima cosa, devi ruotare lo sterzo dal tuo lato, in modo che la pinza del disco sia rivolta verso di te. Solleva l’auto con il cric e rimuovi il cerchione dopo aver svitato i bulloni ruota. Con una chiave esagonale da 9 svita i bulloni che sul lato posteriore tengono fissata la pinza al telaio: se oppongono molta resistenza, significa che sono stati bloccati nella loro sede con dei frenafiletti: in ogni caso devi insistere di più per riuscire a svitarli.

Rimossi i bulloni, sfila la pinza dal disco senza staccarla dalle tubazioni dell’impianto frenante. Per sostituire le pastiglie usura dalle pinze fisse, premi su di esse facendo leva dall’esterno in modo che si portino verso il centro della pinza per poterle poi estrarre. Nella versione a pinze flottanti, togli prima la pastiglia lato pistone, sposta successivamente la parte flottante della pinza fino a poter estrarre la pastiglia dal lato fisso della pinza.

Per inserire le pastiglie nuove, divarica il pistone (o sposta la parte flottante della pinza) quanto basta per poterle introdurre nelle loro sedi. Colloca ogni pastiglia nel suo alloggiamento seguendo il senso di marcia indicato su di essa, e nel fare questo incastra le tre alette nella loro sede, facendo attenzione a non piegarle o romperle. Assicurati che tra le pastiglie vi sia lo spazio necessario a calzare la pinza sul disco, altrimenti distanziale facendo leva su di esse, evitando in tal caso di scalfirne le superfici di attrito.

Inserisci la pinza sul disco nella posizione originale e fissala dal retro con gli appositi bulloni dopo aver visionato lo stato del filetto di serraggio di ciascuno di essi: nel caso siano molto rovinati, sostituiscili entro breve termine con altri nuovi o in buone condizioni. Rimontate la ruota, serrate i bulloni e abbassate il veicolo.

Firmato: Mekkanik

Sito web: http://sfondionline.altervista.org/ford-mustang-gt-anno-1967-2249
Twitter :


Non Registrato

Autore: Non Registrato

Biografia:

Utente che non si è registrato ma ha contribuito inserendo questo articolo.



Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*