Howard Carter

Howard-carter-archeologoAnniversario della nascita di Howard Carter, archeologo scopritore della tomba di Tutankhamon.

Giunto al Cairo, Carter, conobbe Sir William Matthew Flinders Petrie che lo prese nella sua spedizione. Quest’ultima durò sei lunghi anni nei quali Howard apprese le tecniche e metodologie di uno scavo archeologico accurato. Poi alcuni altri scavi in importanti siti quali Beni Hassan (sito del Medio Regno), ad Hatnub con Newberry, a Tell el-Amarna nuovamente con Petrie ed infine al Tempio di Hatshepsut a Tebe (Egitto).
A soli 25 anni, nel 1899, fu nominato ispettore capo del sud dell’Egitto e divenne quindi responsabile di siti come Karnak, Luxor, Tebe e la Valle dei Re. Fu questo il suo periodo di massima attività scavando le tombe di Seti I e Nefertari, di scavi importanti come Abu Simbel, Aswan e tanti altri.

Aforisma: Diedi l’ordine. Fra il profondo silenzio, la pesante lastra si sollevò. La luce brillò nel sarcofago. Ci sfuggì dalle labbra un grido di meraviglia, tanto splendida era la vista che si presentò ai nostri occhi: l’effige d’oro del giovane re fanciullo.

Firmato: Tebe
Sito web:
Twitter :


Non Registrato

Autore: Non Registrato

Biografia:

Utente che non si è registrato ma ha contribuito inserendo questo articolo.



Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*