I 10 “paperoni” più ricchi d’Italia nel 2012

paperoni-più-ricchi-d-ItaliaLa celebre rivista Forbes ha stilato la classifica delle dieci persone più ricche d’Italia e i cui redditi, se sommati tra di loro, arrivano addirittura a toccare i 50 miliardi di euro.

Al primo posto della classifica si conferma ancora una volta Michele Ferrero, il patron dell’omonimo gruppo dolciario meglio conosciuto in tutto il mondo come il papà della Nutella, il suo prodotto chiave che senza dubbio ha contribuito in maniera determinante al patrimonio da 15,4 miliardi che fa di lui l’uomo più ricco d’Italia e il 23° uomo più ricco al mondo.

Il secondo posto è occupato da Leonardo Del Vecchio, fondatore di Luxottica, che vanta un patrimonio di 9,3 miliardi di euro (74° nella classifica mondiale).

Il terzo gradino del podio è occupato da Giorgio Armani con un patrimonio di 5,8 miliardi di euro ( 127° nella classifica mondiale).

Al quarto posto Miuccia Prada con un patrimonio di 5,5 miliardi di euro ( 139° nella classifica mondiale).

Quinto posto a Paolo e Gianfelice Mario Rocca, proprietari di Tenaris Dalmine e di una lunga lista società con un patrimonio di 4,8 miliardi di euro ( 166° nella classifica mondiale).

Sesto posto con un patrimonio di 4,7 miliardi di euro, Silvio Berlusconi & famiglia ( 169° nella classifica mondiale).

Settima posizione per Patrizio Bertelli, il marito di Miuccia Prada e amministratore delegato del gruppo, che vanta un patrimonio di 3,0 miliardi di euro ( 296° nella classifica mondiale)..

Ottava posizione per Stefano Pessina, ex ingegnere nucleare e patron di Alliance Unichem, con un patrimonio da 2,1 miliardi di euro ( 464° nella classifica mondiale).

Al nono posto la famiglia Benetton, composta da Carlo, Gilberto, Giuliana e Luciano, che vantano un patrimonio di 1,7 miliardi di euro ciascuno ( 601° nella classifica mondiale).

Decima posizione per Mario Moretti Polegato, numero uno di Geox, che si colloca all’ultimo posto della top ten con un patrimonio di 1,4 miliardi di euro ( 719° nella classifica mondiale).

L’ingegno e l’iniziativa degli italiani si conferma ancora ad altissimi livelli nonostante gli ostacoli burocratici che in altri paesi sono quasi nulli.

Sogniamo un Paese Italia dove tutti possano avere la stessa opportunità di diventare Straricchi!!!

Firmato: Saretta
Sito web:
Twitter :


Saretta

Autore: Saretta

Biografia:

Concentrare la vita nelle proprie mani, assumerne la responsabilità immane della creazione, della conduzione, della responsabilità su qualcuno che nasce in sé per poi diventare soggetto a parte. Lo scrittore, in fondo, è quanto di più simile a Dio esista sulla Terra.



Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*