Misterioso codice trovato in un biglietto

ricky-mccormick-biglietto-segretoEra il 29 giugno del 1999. Nelle tasche dei pantaloni del cadavere di Ricky McCormick, ritrovato in un campo di grano di West Alton Missouri, c’ erano due biglietti scritti in quello che è sembrato un codice.

Messaggi incomprensibili che l’Fbi ha provato a decifrare, senza successo, mobilitando la sua sezione speciale. Tentativi, incroci, ipotesi che hanno fatto impazzire gli esperti.
Ora il Bureau ha deciso di giocare l’ ultima carta e si è rivolta ai cittadini. L’ agenzia ha diffuso i biglietti sperando che qualcuno trovi la soluzione. E magari aiuti a capire cosa sia accaduto quel giorno di giugno del 1999.
Una scoperta seguita da una montagna di interrogativi. Come è morto? I test non hanno dato risposte definitive, anche se l’ Fbi pensa che sia stato assassinato. E cosa ci faceva lì? Gli investigatori hanno accertato che non conosceva nessuno nella zona e non aveva neppure un’ auto per arrivarci.
Poi la domanda più intrigante. Cosa significa il testo dei biglietti? Una serie di caratteri che non dicono un bel nulla e che fanno pensare a un messaggio in codice.
Sospetto che aumenta quando la madre racconta agli agenti della mania del figlio: «Fin da piccolo aveva creato una sua scrittura segreta».

Firmato: Mistero
Sito web: http://webannunci.altervista.org/
Twitter : WebAnnunci


Non Registrato

Autore: Non Registrato

Biografia:

Utente che non si è registrato ma ha contribuito inserendo questo articolo.



Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*