Ritornano le calzature “estive” per eccellenza

espadrillas-moda-2012Questa estate la moda, sempre pronta a riciclare e a riportare in auge le suggestioni del passato, complice anche la crisi economica, rilancia le espadrillas.

Arrivate direttamente dalla Spagna, circa 40 anni fa, erano in realtà un «remake» fashion visto che Picasso aveva indossato quelle calzature. Certo la qualità e i prezzi variavano anche se erano sempre contenuti, ma per uomini e donne si trattava di vero street weare.
Costruite originariamente in tela, con colori molto limitati, nero, rosso, blu stinto fino ad arrivare ai più audaci che non disdegnavano le strisce, con suole in corda di iuta o di canapa, sono state oggetto di numerose modifiche, per adeguarsi così alle tendenze del periodo e ai cambiamenti culturali, pur mantenendo la loro peculiarità: le espadrillas non sono solo comode e colorate, ma devono la loro fortuna ai materiali che le costituiscono, da sempre totalmente biologici.
Da Miuccia Prada al marchio Sanuk (direttamente dalla California), tutti sono pronti ad invadere di nuovo le strade europee e a vestire i piedi dei ragazzi. Questa volta le varianti sono molte, si va dalle classiche passando per il modello a zeppa, fino alla versione sandalo aperto o chiuso. Non mancano le fantasie caraibiche, le paillette e le immancabili righe. I materiali usati sono economici e naturali: tela, canapa e addirittura farro.

Firmato: Fiona
Sito web: http://konaxo.altervista.org/le-armadillo-di-alexander-mcqueen/8919/
Twitter :


Fiona

Autore: Fiona

Biografia:

Lo sport è un ambiente in cui tutto è più facile, sia per le donne che per la gente di colore. Nella vita normale è piuttosto difficile. ( Fiona May )



Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*