Tokelau prima nazione 100% solare

TokelauContinua la corsa per la ricerca di nuove fonti alternative a quelle tradizionali, continuano le chiacchere e tutto resta immobile e la dipendenza dal petrolio continua a soffocarci lentamente.

Ma ci sono altre realtà in cui dopo le chiacchere si passa ai fatti: l’esempio ci arriva dalla lontana Australia.
Tokelau in Nuova Zelanda l’energia rinnovabile fa passi da gigante. Con oltre 4000 pannelli fotovoltaici installati, i tre atolli corallini nell’Oceano Pacifico potrebbero diventare dal prossimo settembre il primo Paese al mondo 100 % solare. Come riporta 3News, fra poche settimane sui tre atolli tropicali potrebbero spegnersi per sempre i generatori diesel a favore di un’energia piu’ sostenibile: piu’ di 4.000 pannelli solari forniranno infatti elettricita’ alla piccola nazione di 1.400 abitanti.
Il progetto da 7,5 milioni di dollari, e’ stato finanziato dal ministero degli Affari Esteri e del Commercio della Nuova Zelanda e riuscira’ ad evitare il consumo di oltre 2000 barili di benzina all’anno normalmente utilizzati per generare energia elettrica a Tokelau. “Sara’ un cambiamento incredibile rispetto all’utilizzo dei combustibili fossili- ha commentato Foua Toloa, ministro dell’Energia a Tokelau – In questo modo verranno evitate forti spese, ma anche pericolose fuoriuscite che potrebbero danneggiare l’ambiente”.
Non solo, ma è un vero e proprio investimento per le tasche e la salute di tutti gli abitanti del pianeta Terra.

Firmato: Lokutus
Sito web:
Twitter :


Lokutus

Autore: Lokutus

Biografia:

I Borg sono tornati all'attacco con una pericolosissima arma capace di sconvolgere il tessuto stesso del pianeta: la stupidità. Non è fantascienza, la prossima generazione riderà di noi !!!



Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*