Un ‘Amico’ senza Pretese

mickyNon è facile trovare un amico vero e cosa ben più difficile è tenerselo. Ma ci sono dei casi in cui un “amico” lo riconosci nel tempo anche quando sbadatamente oppure preso da altre mille peripezie che la vita ti riserva, te lo ritrovi sempre accanto. Senza mai pretendere nulla e comprendendo sempre il tuo stato d’animo.

Festoso, ignorando dolori e sofferenze, evitando sempre di lamentarsi, annoiando la gente con i suoi problemi, mangiando quasi sempre lo stesso cibo ogni giorno ed esserne grato, esultando di felicità per un estra che gli dai dalla tua bocca.
Riesce a capire quando le persone che ama sono troppo occupate per dargli retta, passa sopra al fatto che chi ama gli dà erroneamente la colpa se qualcosa va storto, accetta critiche e rimproveri senza risentirsi mai, ignora la cattiva educazione di un amico ed evita di correggerlo.
Un ‘Amico’ che tratta i ricchi come i poveri, affronta il mondo senza bugie o inganni. Capace di rilassarsi senza uso di liquori, di dormire senza l’aiuto di farmaci, di andare sempre avanti senza caffeina o pillole stimolanti.
Privo di qualsiasi pregiudizio su religione, colore, credo politico. Ti fa sentire sempre un re, ti è fedele anche contro ogni logica, ti conforta nei momenti più bui della tua vita e non si stanca mai di essere il primo a fare la sveglia e l’ultimo a chiudere gli occhi.

Passa la sua vita nella speranza di un sorriso e una carezza. Aspetta timoroso il tuo ritorno, digiunando e limitando al minimo i suoi movimenti.

Poi un giorno ti lascia suo malgrado, forse perchè ha portato a termine la sua missione oppure perchè ha dato così tanto che ha esaurito le forze o semplicemente perchè dicono che è la “vita”!

Instancabile fino all’ultimo per non farti preoccupare e senza un rumore o un fiato chiude gli occhi… per sempre. E senza pretese ne atti teatrali ha lasciato questo mondo.

Allora ci restano i ricordi di quegli anni vissuti insieme. Un altalena di abitudini tra un caffè e un piccolo premio per farlo partecipe, di passeggiate al gelo per espletare i suoi bisogni fisici e regalagli qualche sensazione e odore del mondo che lo circonda. Di tutte quelle volte che ti sei svegliato e lui era lì accanto a te per darti il buongiorno.

Ma ora che non c’è più ti accorgi di quanto importante fosse nella tua esistenza e di quanto calore e sentimento ti ha dato.
Ma sono fiducioso che ha capito quanto gli volessimo bene, era parte della nostra famiglia come noi di lui. .

Hai attraversato le nostre vite regalandocci serenità e gioia ogni giorno. E ci hai sopportato e supportato in tanti aspetti bui del nostro viaggio.

Dedico a Te mio grande piccolo “Amico” a quattro zampe queste parole che poco descrivono quale sentimento hai generato nei nostri cuori ma che ho voluto scrivere per lasciare di te un segno indelebile e un piccolo spazio di immortalità affinchè altre persone possano leggere quanto sei stato unico. Grazie.

Arrivederci Micky, mio piccolo Amico.

Firmato: scrivianchetu
Sito web:
Twitter :

Scrivi Anche Tu

Autore: Scrivi Anche Tu

Biografia:

Gruppo di Amici Appassionati di Internet e Tecnologie Varie. Crediamo nella libertà di opinione e che se non si ha nessuno con cui condividere la propria conoscenza è inutile vivere !!!



Contatti

Scrivi La Tua Opinione

*

Immagine CAPTCHA

*